“CHI CE CÈ” DA PAOLO

FARINATA E BIRRA DI ALTA CLASSE
Quante volte ci è capitato di camminare in una piazza o tra le vie di una affollata fiera enogastronomica di paese?
Sovente ci siamo trovati di fronte ad una distesa imperiale di chioschi, che a primo impatto ci lasciano disorientati e smarriti, ma immediatamente dopo ci tentano mitologicamente alla stregua delle sirene di Ulisse;

noi però al contrario di lui siamo ben lontani dall’idea di farci legare ad un palo per non cedere alle tentazioni! Vogliamo, invece, navigare in quel mare di profumi e proseguiamo, ed è proprio in quel momento che veniamo pervasi dall’atroce dubbio dei dubbi… “e se mangio in quel chiosco e poi invece ne trovo un altro migliore?”.
Alcuni hanno le idee chiare, questo sì, ma la maggior parte di noi viandanti assolutamente no!

Bene, dopo questa premessa arrivo al punto…

Quando vado ad una fiera alla quale partecipa il banco farinata e birra “Chi ce cè” di Paolo, i dubbi si dissolvono, e mi dirigo lì direttamente.
La motivazione è semplice: lì trovo una farinata emozionante, una birra artigianale di livello senza pretese snob ) e soprattutto la simpatia e il sorriso.
Avvicinandosi man mano si vede il forno a legna che produce con vigore e permette di coniugare perfettamente la morbidezza interna alla croccantezza esterna, quel leggero bruciacchiato che non guasta, anzi ci va! Mentre scrivo mi viene fame!
Paolo in tenuta di color nero, tipica degli artisti, si muove con leggiadria tra i fuochi scoppiettanti e, armato di pala, sposta con attenzione e cura le sue affezionate e grandi teglie.
Una nota particolare devo darla alla birra alla spina di qualità, servita fredda alla classica temperatura “da goduria”, alla quale in tante altre realtà però dobbiamo rinunciare, a discapito di birre di struttura troppo debole (per non dire peggio) poco armoniche e a temperatura assolutamente sbagliata.
Ci va cuore, ci vanno le materie prime di qualità, ci vanno i forni giusti e gli impianti di spillatura efficienti, insomma ci va la voglia di fare bene…esattamente le caratteristiche che trovo ogni volta che vado al banco di Paolo

Danilo Gallone
Blogger Enogastronomico
Sommelier Professionista A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier)

preparazione-della-farinata
il-forno-a-legna
farinata-e-forno-a-legna
farinata
farinata-e-birra-artigianale
paolo-di-chi-ce-ce
spillatura-birra

Iscriviti alla Newsletter
per conoscere tutte le News

Come contattarmi

Email

danilogalloneblog@gmail.com

Cellulare

I Social

Made with | © Copyright 2019 - All Rights Reserved - Danilo Gallone | Privacy e cookie Policy

Follow me